La cantina vinicola

Per deliziare tutti i sensi

La visita della cantina vinicola, ornata con una scultura di San Martino e con il giuramento del vino datato 1614 (in lingua slovena) di Hilarij Anderlič, cittadino di Lubiana e titolare della carica di misuratore del vino, si dimostrerà un’esperienza tutta particolare. L’ambiente classico con dei dettagli ben meditati custodisce vini delle migliori località di produzione viticola di tutto il mondo, tra i quali occupano un posto di particolare rilievo i più pregiati vini sloveni. Sui suoli ricchi e fertili crescono i vitigni di franconia o lemberger e il velluto nero, nonché i loro compagni bianchi: il riesling italico, il kerner, il pinot bianco e il furmint. Il risultato del giusto rapporto tra le varietà di uve bianche e rosse coltivate su suolo marnoso è il caratteristico “cviček” al quale nelle cantine fa compagnia il vino bianco tipico della regione di Dolenjska.
Richiesta

Relax autentico contro il tran tran quotidiano